Stampa
PDF
Ago
03

Summer school idrogeomorfologia

Autore // Administrator

parco nazionale cilento

Scuola Estiva di Idro-Geomorfologia

"La Gestione delle Risorse e dei Rischi Ambientali nella prospettiva dei Cambiamenti Climatici"

27 agosto/2 settembre 2017 - Laurito (SA)

Organizza: Ordine Geologi della Campania e Ordine Ingegneri di Salerno

Iscrizioni entro il 21 agosto

Crediti formativi: n. 50 per i geologi e n.20 per gli ingegneri

L’ Ordine dei Geologi della Campania e l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno, d’intesa con Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e Alburni – Geoparco Globale UNESCO – ed il Comune di Laurito organizzano la Terza Edizione della Scuola Estiva di Idro-Geomorfologia, (2017 3rd “Hydro-geomorphological Summer School”) che si svolgerà Laurito (SA) dal 27 agosto al 2 settembre 2017.

Il tema della summer school è: La Gestione delle Risorse e dei Rischi Ambientali nella prospettiva dei Cambiamenti Climatici: Implicazioni professionali interdisciplinari

Finalità generali:

Principi teorici, standard operativi, metodologie e procedure applicative per l’aggiornamento professionale di tecnici, professionisti geologi ed ingegneri, nel rilevamento, valutazione e rappresentazione dello stato di qualità dei corpi idrici e degli aspetti legati al dissesto idro-geomorfologico dei paesaggi appenninici terrigeni ai fini della pianificazione e della progettazione degli interventi alla luce delle nuove normative e delle più aggiornate conoscenze scientifiche applicative.

Obiettivi specifici

Fornire ai professionisti, iscritti agli albi dei geologi ed ingegneri di tutta Italia:

- Le conoscenze di base e applicative per la comprensione delle forme superficiali, dei processi geomorfici e dei meccanismi idraulici e sedimentari connessi con la dinamica fluviale e la interferenza con gli acquiferi e la dinamica di versante;

- Modelli operativi tesi a fornire una maggiore consapevolezza degli aspetti di specifica competenza professionale nella gestione dei corsi d’acqua e dei versanti ad essi connessi, con un approccio integrato,

interdisciplinare e multi-funzionale, valutandone gli aspetti significativi in termini di stato, pressioni, impatti e risposte (interventi integrati sotto il profilo ecologico ed ambientale).


Il corso di sviluppa sinteticamente sui seguenti moduli:

Modulo 1: Rilevanza della problematica di gestione delle risorse e dei rischi su area vasta,

Modulo 2: Aggiornamento degli aspetti normativi e dello stato delle conoscenze tecnico-scientifiche,

Modulo 3: Le situazioni e gli ambiti di criticità e le soluzioni possibili,

Modulo 4: Gli “Strumenti del Mestiere” o “Cassetta degli Attrezzi” interdisciplinari,

Modulo 5: Casi studio e visite didattiche,

Modulo 6: Rilievi, Misure ed indagini sui casi studio,

Modulo 7: Approfondimenti ed applicazioni.

Per il programma dettagliato vedi allegato.

Il programma didattico, dal lunedì al venerdì, prevede lezioni frontali, esercitazioni, attività di campo, nonché fasi di elaborazione e studio rilevate nell’ambito territoriale mostrato in allegato.


Responsabili Scientifici della summer school:

- Prof. Ing. Vittorio Bovolin, docente di Idraulica, DICIV- CUGRI UniSa;

- Prof. Geol. Domenico Guida, docente di Idro-geomorfologia, DICIV- CUGRI UniSa;


Destinatari:

Il corso è destinato ad un numero di partecipanti minimo di 25 e massimo di 35, aventi il seguenti requisiti:

Tecnico libero-professionista iscritto all’ albo professionale dei geologi o degli ingegneri, per i professionisti con meno di 10 anni di iscrizione.

Possono, inoltre, partecipare al corso come uditori, a proprie spese:

– I funzionari (geologi, ingegneri, geometri ed altre figure tecnico-amministrative) di enti ed agenzie competenti istituzionalmente e territorialmente;

–Gli studenti dei corsi di laurea triennale e magistrale in geologia, scienze ambientali ed ingegneria civile ed ingegneria per ambiente e territorio;

– Tecnici iscritti all’albo degli agronomi, degli architetti, dei geometri secondo modalità e termini indicati nel Programma allegato


Valenza formativa: sla partecipazione alla summer school riconosce n. 50 crediti formativi ai geologi e n. 20 crediti formativi agli ingegneri.

Costo: € 100,00 comprensiva di alloggio. (vedi dettagli in allegata Locandina)


In Programma dettagliato, le Modalità di iscrizione e tutte le informazioni utili all'allegata locandina.

 

LOCANDINA

 

Ulteriori informazioni potranno essere richieste alle Segreterie dell’Ordine dei Geologi della Campania e dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno.

 

 

(fonte: Ordine Geologi Campania)

Calendario Eventi

  • Corso NTC 2018 - Geotecnica

    ordine ingegneri napoli

    Corso di formazione sulle NTC 2018: Modulo Geotecnica

    Napoli -1-8-15-22 Giugno 2018

    Organizza: Ordine Ingegneri di Napoli - Commissioni Geotecnica e Strutture.

    Responsabilità scientifica:

    Prof. Stefano Aversa, Università Parthenope di Napoli

    Prof. Andrea Prota, Università Federico II di Napoli

    Leggi tutto...
  • La carta geologica della Campania

    La Carta Geologica della Campania

    15 giugno 2018

    Benevento - Università degli Studi del Sannio

    a cura dell'Ordine Geologi della Campania e Consiglio Nazionale Geologi

     

    Leggi tutto...
  • Congresso Nazionale AIDI

     

    CONGRESSO NAZIONALE AIDI

    Luce e Luoghi: Cultura e Qualità

    17 e 18 maggio 2018 - Museo MAXXI - ROMA

    a cura di AIDI - Associazione Italiana di Illuminazione - con il patrocinio di: CNAPPC, ENEA, Università,  Ministero Sviluppo Economico

    Leggi tutto...