Stampa
PDF
Set
12

Acciaio per c.a. Progetti di norma

Autore // Administrator

ACCIAIO PER CEMENTO ARMATO: Requisiti e metodi di prova

Inchiesta pubblica finale UNI fino al 6 novembre 2017 per due progetti di norma

Da giovedì 7 settembre e fino al prossimo 6 novembre 2017 si trovano nella fase di inchiesta pubblica finale (*) due progetti di norma sulle giunzioni meccaniche per barre di acciaio per cemento armato.

I due progetti UNI1602333 e UNI1602334, di competenza della UNI CT 700/SC 24/GL 06 “Prodotti per giunzioni ed ancoraggi meccanici” di UNSIDER (Ente Italiano di unificazione siderurgica), vanno a sostituire le norme UNI 11240-1 e UNI 11240-2 del 2007.

Il primo progetto - UNI1602333 -  “Acciaio per cemento armato - Giunzioni meccaniche per barre - Parte 1: Requisiti specifica i requisiti per le giunzioni meccaniche delle barre di acciaio per cemento armato e ne definisce le modalità per la valutazione della conformità.

I requisiti che devono essere soddisfatti dalle giunzioni meccaniche trattate riguardano: lo scorrimento differenziale (slip), la resistenza a trazione, la fatica assiale (opzionale) e la fatica oligociclica (opzionale).

La conformità delle giunzioni meccaniche ai requisiti indicati deve essere dimostrata attraverso le prove iniziali di tipo e il controllo della produzione in fabbrica. Ogni tipologia di giunzione meccanica deve essere sottoposta una prima volta a scorrimento differenziale e a resistenza a trazione e i campioni devono essere rappresentativi della produzione corrente.

Ciascun manicotto deve essere marcato in modo indelebile (per esempio stampigliatura) per garantirne la rintracciabilità, con il marchio del fabbricante, il diametro nominale della barra a cui è destinato e l'identificazione del lotto di produzione; identiche indicazioni devono essere riportate su eventuali imballaggi e/o contenitori.

Il secondo progetto - UNI1602334 -  “Acciaio per cemento armato - Giunzioni meccaniche per barre - Parte 2: Metodi di provaspecifica invece i metodi di prova per le giunzioni meccaniche delle barre di acciaio per cemento armato.

Tutte le prove devono essere effettuate su giunzioni meccaniche assemblate esattamente come avviene nella pratica corrente. Le istruzioni per l'assemblaggio e il montaggio delle giunzioni meccaniche devono essere rese disponibili al laboratorio di prova.

I metodi di prova trattati dalla norma riguardano:

- lo scorrimento differenziale (slip),

- la prova di trazione,

- la prova di fatica assiale

-  la prova di fatica oligociclica.

L'identificazione e la marcatura della giunzione meccanica sono da rilevare sul provino e devono essere indicate sul rapporto di prova.

La fase di inchiesta pubblica finale termina il 6 novembre 2017. Fino a tale data i relativi documenti saranno disponibili per eventuali commenti e potranno essere consultati e liberamente scaricati dal sito UNI QUI

 

(*) Che cos'è l'inchiesta pubblica finale

L'inchiesta pubblica finale è una fase fondamentale del processo di elaborazione delle norme: il progetto elaborato e approvato dall'organo tecnico competente (revisionato nei suoi aspetti qualitativi e formali) viene infatti messo a disposizione di tutti gli operatori (per una durata variabile in funzione della tipologia del documento) al fine di raccogliere i commenti e ottenere il consenso più allargato possibile.

L'inchiesta pubblica garantisce la democraticità dell'intero processo normativo, dal momento che viene offerta a tutti i potenziali interessati la possibilità di esprimere i propri commenti sui contenuti del progetto, prima che questo diventi una norma. Tutte le parti economico/sociali interessate - in particolare coloro che non hanno potuto partecipare alla prima fase di elaborazione normativa - possono così contribuire al processo normativo.

(fonte: UNI)

Calendario Eventi

  • Corso NTC 2018 - Geotecnica

    ordine ingegneri napoli

    Corso di formazione sulle NTC 2018: Modulo Geotecnica

    Napoli -1-8-15-22 Giugno 2018

    Organizza: Ordine Ingegneri di Napoli - Commissioni Geotecnica e Strutture.

    Responsabilità scientifica:

    Prof. Stefano Aversa, Università Parthenope di Napoli

    Prof. Andrea Prota, Università Federico II di Napoli

    Leggi tutto...
  • La carta geologica della Campania

    La Carta Geologica della Campania

    15 giugno 2018

    Benevento - Università degli Studi del Sannio

    a cura dell'Ordine Geologi della Campania e Consiglio Nazionale Geologi

     

    Leggi tutto...
  • Congresso Nazionale AIDI

     

    CONGRESSO NAZIONALE AIDI

    Luce e Luoghi: Cultura e Qualità

    17 e 18 maggio 2018 - Museo MAXXI - ROMA

    a cura di AIDI - Associazione Italiana di Illuminazione - con il patrocinio di: CNAPPC, ENEA, Università,  Ministero Sviluppo Economico

    Leggi tutto...