Stampa
PDF
Ott
09

Linee Guida Calcestruzzo

Autore // Administrator

norme Nuove Linee Guida sul calcestruzzo

Approvati gli aggiornamenti delle Linee Guida per la messa in opera e per la valutazione delle caratteristiche meccaniche del calcestruzzo indurito. Decreto del Presidente del CSLLPP n.361 del 26 settembre 2017- Le nuove Linee Guida sostituiscono quelle emanate dal Servizio Tecnico Centrale nel 2008.

Il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, con Decreto n.361 del 26 settembre 2017, ha approvato gli aggiornamenti delle Linee Guida per la messa in opera e per la valutazione delle caratteristiche meccaniche del calcestruzzo indurito.

Dette Linee Guida, proposte nell’ambito dell’Osservatorio per il calcestruzzo ed il calcestruzzo armato, sono finalizzate a garantire la qualità e la sicurezza di opere ed infrastrutture, alla prevenzione del rischio sismico e della valutazione e messa in sicurezza del patrimonio costruito esistente.

Si distinguono in:

- Linee guida per la messa in opera del calcestruzzo strutturale.

Il documento ha l’obiettivo di evitare errori riconducibili a procedure improprie che possano pregiudicare le attese, in termini di resistenza e di durabilità, alla base del progetto. Esso illustra ed esamina l’insieme delle lavorazioni e dei processi finalizzati ad una corretta messa in opera, cioè l’insieme delle specifiche operazioni di movimentazione, getto, compattazione e maturazione, atte a realizzare un calcestruzzo strutturale con le caratteristiche di resistenza e di durabilità previste dal progetto.

Le presenti Linee Guida si applicano prevalentemente al calcestruzzo per uso strutturale, armato e non, ordinario e precompresso, usualmente impiegato nelle costruzioni. Restano comunque valide talune disposizioni, laddove applicabili, ai numerosi altri tipi di calcestruzzo conosciuti ed utilizzati – che potranno essere oggetto di future specifiche Linee Guida – quali ad esempio: calcestruzzo leggero, calcestruzzo ad alta resistenza, calcestruzzo fibro-rinforzato, calcestruzzo autocompattante (SCC), calcestruzzo proiettato, ecc..

 

LINEE GUIDA PER LA MESSA IN OPERA DEL CALCESTRUZZO STRUTTURALE

 

 

- Linee Guida per la valutazione delle caratteristiche meccaniche del calcestruzzo indurito mediante prove non distruttive.

Il documento ha l’obiettivo di fornire indicazioni finalizzate a normalizzare le procedure, evitare errori riconducibili a procedure improprie che possano pregiudicare le attese, in termini di resistenza e di durabilità, alla base del progetto nonché di scongiurare gli errori derivanti dalla inappropriata interpretazione dei risultati delle prove distruttive e non.

Sono illustrati i sistemi di valutazione delle caratteristiche meccaniche del calcestruzzo in opera effettuata, sia con metodi diretti (carotaggio), che con metodi indiretti; in particolare si citano i seguenti metodi indiretti: metodo sclerometrico, metodo a ultrasuoni, metodo basato sulla forza di estrazione di inserti (pull-out) e metodo basato sulla profondità di penetrazione di sonde.

Sono altresì indicati, per ogni metodo, i relativi principi di funzionamento, la taratura della strumentazione utilizzata, le modalità di esecuzione delle prove, nonché l’idonea elaborazione delle misure, per la quale sono necessarie appropriate curve di correlazione.

Sono stati inoltre  evidenziati i limiti e le precauzioni nell’applicazione di ciascuno dei metodi indiretti per la valutazione della resistenza meccanica in situ che a volte, nell’uso corrente, viene affidata a generici grafici di correlazione forniti dal fabbricante a corredo delle apparecchiature di prova.

Le presenti Linee Guida si applicano prevalentemente al calcestruzzo per uso strutturale, armato e non, ordinario e precompresso, usualmente impiegato nelle costruzioni. Alcune disposizioni, laddove applicabili, restano comunque valide anche per numerosi altri tipi di calcestruzzo conosciuti ed utilizzati – che potranno essere oggetto di future specifiche Linee Guida – quali ad esempio: calcestruzzo leggero, calcestruzzo fibrorinforzato, calcestruzzo autocompattante, calcestruzzo proiettato, ecc… Per i calcestruzzi ad alta resistenza si applicano le specifiche Linee Guida già esistenti.

LINEE GUIDA PER LA VALUTAZIONE DELLE CARATTERISTICHE DEL CALCESTRUZZO IN OPERA

 

 

 

(fonte: CSLLPP)

Calendario Eventi

  • Cambiamento climatico e resilienza urbana

    Cambiamento climatico e resilienza urbana

    a Livorno un'innovativa iniziativa dell'Istituto Nazionale di Urbanistica

    Seminario di apertura: 3 maggio 2018 - “Città, Ambiente e Mutamenti Climatici”

    Moduli formativi: 11/17/23 maggio 2018 - “Cambiamenti Climatici e Progetti di Resilienza Urbana”

    Cisternino di Città - piazza Guerrazzi - LIVORNO

    Leggi tutto...
  • Lecce geologica

    LECCE GEOLOGICA

    Ciclo di incontri sul patrimonio geologico

    a cura dell'Ordine Geologi della Puglia

    da febbraio a maggio 2018

    Primo incontro: 16 e 17 febbraio - "Lecce rurale sotterranea"

    Leggi tutto...
  • Geologia forense Marche

    geologia forense

    Geologia Forense: applicazioni e casi di studio

    Giornata di studio a cura di SIGEA e ABEDO

    Patrocini: IUGS -International Union of Geological Sciences - Ordine Geologi Abruzzo, Marche e Umbria

    Civitanova Marche  - 25 maggio 2018 - Cosmopolitan Hotel

    Iscrizioni entro il 18 maggio

    Leggi tutto...
  • Congresso Nazionale AIDI

     

    CONGRESSO NAZIONALE AIDI

    Luce e Luoghi: Cultura e Qualità

    17 e 18 maggio 2018 - Museo MAXXI - ROMA

    a cura di AIDI - Associazione Italiana di Illuminazione - con il patrocinio di: CNAPPC, ENEA, Università,  Ministero Sviluppo Economico

    Leggi tutto...
  • Formazione in Luce: Human centric lighting

    Human Centric Lighting

    Milano - 22 maggio 2018

    Corso di formazione a cura di AIDI e Assil

    n. 6 cfp architetti

    Leggi tutto...