Calcestruzzo fibrorinforzato con fibre di acciaio o polimeriche: le Linee Guida del CSLLPP.

at norme

Progettazione, messa in opera, controllo e collaudo di elementi strutturali in calcestruzzo fibrorinforzato con fibre di acciaio o polimeriche.
Le Linee Guida del CSLLPP – luglio 2022.

Con Decreto n. 258 del 21 luglio 2022, il CSLLPP – Servizio Tecnico Centrale – ha approvato le “Linee guida per la progettazione, messa in opera, controllo e collaudo di elementi strutturali in calcestruzzo fibrorinforzato con fibre di acciaio o polimeriche”.

Le vigenti Norme Tecniche per le Costruzioni 2018 prescrivono, al § 11.1, che tutti i materiali e i prodotti da costruzione, quando impiegati per uso strutturale, debbano essere identificati e in possesso di specifica qualificazione all’uso previsto e debbano altresì essere oggetto di controlli in fase di accettazione da parte del direttore dei lavori (DL).
A tal fine, le citate Norme prevedono che i calcestruzzi fibrorinforzati per uso strutturale debbano essere in possesso di un Certificato di Valutazione Tecnica” (CVT) rilasciato dal Presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, sulla base di apposite linee guida.

La presente Linea Guida fornisce dunque le procedure per la progettazione, l’esecuzione e il controllo nel caso di impiego di calcestruzzi fibrorinforzati, denominati FRC (Fibre Reinforced Concrete), per la realizzazione di nuovi elementi strutturali e per il consolidamento di strutture esistenti in cemento armato.

Il calcestruzzo fibrorinforzato per impieghi strutturali deve essere qualificato in accordo al caso C) di cui al § 11.1 delle vigenti NTC ed in conformità alla “Linea guida per l’identificazione, la qualificazione, la certificazione di valutazione tecnica ed il controllo di accettazione dei calcestruzzi fibrorinforzati FRC (Fiber Reinforced Concrete)”. 
Le caratteristiche meccaniche prestazionali del FRC alla base della progettazione sono definite nelle Linee Guida di cui sopra, sono contenute nel CVT di qualificazione e sono garantite dal Fabbricante.

Le presenti Linee Guida si applicano ai soli calcestruzzi fibrorinforzati costituiti da fibre di acciaio o da fibre polimeriche, così come definite dalle NTC 2018 (§ 11.2.12)

Indice sintetico

1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE
2 MATERIALI (Calcestruzzo fibrorinforzato, Componenti del FRC, Prestazioni di un calcestruzzo fibrorinforzato)
3 PROPRIETA’ MECCANICHE DEL MATERIALE FRC
4 COEFFICIENTI PARZIALI DI SICUREZZA
5 PROGETTAZIONE DI ELEMENTI STRUTTURALI IN CALCESTRUZZOFIBRORINFORZATO FRC
6 COPRIFERRO E INTERFERRO
7 ANCORAGGI E SOVRAPPOSIZIONI DELLE ARMATURE
8 MESSA IN OPERA CALCESTRUZZO FIBRORINFORZATO
9 ELEMENTI STRUTTURALI IN CALCESTRUZZO FRC PREFABBRICATI
10 CONTROLLO E COLLAUDO
APPENDICE A – NORMATIVA E DOCUMENTI TECNICI DI RIFERIMENTO
APPENDICE B – SIMBOLOGIA
ALLEGATO 1 – Fattori di orientamento in elementi strutturali significativi
ALLEGATO 2 – Prova di flessione per la determinazione delle proprietà strutturali

Scarica di seguito Le Linee Guida

 

allegatoLinee guida per la progettazione, messa in opera, controllo e collaudo di elementi strutturali in calcestruzzo fibrorinforzato con fibre di acciaio  o polimeriche