Qualità Emergente – II edizione

qualità emergente

ARCHITETTURE RECENTI IN SARDEGNA

Progetto di ricerca di censimento e schedature di opere di architettura contemporanea di particolare rilievo realizzate in Sardegna.

a cura di IN/ARCH – Istituto Nazionale di  Architettura – sezione Sardegna

Scadenza: 31 luglio 2018

IN/ARCH SARDEGNA  lancia una nuova call della II edizione di QUALITA’ EMERGENTE, un progetto di ricerca pluriennale di censimento e schedatura di opere di architettura ritenute di particolare rilievo realizzate in Sardegna a partire dall’anno 2006. L’iniziativa è patrocinata dalla Regione Autonoma della Sardegna.

Il progetto ha come finalità la costruzione progressiva di un quadro conoscitivo generale relativo all’emergere di pratiche contemporanee di qualità in ambito regionale. All’interno della produzione più recente si privilegeranno le opere capaci di testimoniare, anche in modo contraddittorio, la possibilità di pensare e realizzare interventi di qualità senza perdere di vista la specificità dei luoghi.

L’iniziativa prevede una prima attività di ricognizione estesa a tutto il territorio regionale a partire dalle segnalazioni dei soci IN/ARCH, dei progettisti e di altre figure impegnate nello studio e nella valorizzazione di opere di architettura contemporanea. Le opere individuate verranno sottoposte al vaglio di un comitato scientifico composto da tre esperti esterni, scelti tra figure di spicco che operano nel campo dell’architettura.

Successivamente alla selezione verrà predisposta una scheda illustrativa dei progetti composta da immagini fotografiche, disegni tecnici ed un breve testo riportante le note biografiche dei progettisti e la descrizione dell’opera. Le schede verranno presentate nel sito di IN/ARCH SARDEGNA in modo da formare, nel tempo, un registro in continua evoluzione. Inoltre saranno inviate ai principali siti italiani ed internazionali di architettura.

Al termine di ogni anno di lavoro è prevista una conferenza pubblica, in cui verranno comunicati gli esiti della ricerca. Seguirà la pubblicazione e diffusione degli Atti.

I dati raccolti potranno inoltre essere portati nelle scuole superiori al fine di sensibilizzare i più giovani riguardo alle tematiche legate all’architettura contemporanea in rapporto alla specificità regionale.

La Call for Entries è promossa da IN/ARCH Sardegna e IN/ARCH Nazionale.

Modalità di partecipazione.

Per candidarsi alla selezione è necessario inviare la documentazione, formata da almeno 4 immagini fotografiche, da almeno una pianta e una sezione, dai dati essenziali del progetto, dei progettisti, del committente e delle imprese in un massimo di tre pagine A3 in formato .pdf all’indirizzo:

inarch.registroqualita@gmail.com

 

SCADENZA: 31 LUGLIO 2018

 

I criteri di selezione saranno improntati ai seguenti parametri:

 capacità professionale quale esempio virtuoso dell’opera architettonica;

• qualità complessiva e coerenza dell’opera;

 attenzione all’ambiente, al contesto e al paesaggio, rispetto dei valori culturali e sociali;

 originalità e innovazione nell’approccio progettuale.

I lavori selezionati nelle due edizioni saranno esposti nel corso di una giornata-manifestazione programmata per fine settembre 2018 che animerà a Cagliari il dibattito sulla qualità della produzione architettonica e che vorrà essere luogo di incontro di tutte le forze culturali ed  economiche  regionali che partecipano al processo di trasformazione del territorio.

Altri dettagli al Bando di seguito

BANDO

 

COMITATO SCIENTIFICO

Andrea De Eccher – architetto, OP Associati

Gianandrea Barrecca – architetto, Barrecca&LaVarra, docente presso Domus Academy

Mosè Ricci – architetto, UNCODE, docente presso la Facoltà di Architettura di Trento

 

(fonte: In/Arch Sardegna)