UNI – Dossier BIM

“BIM: il nuovo approccio per progettare e costruire”

L’UNI – Ente Italiano di Normazione – fornisce un pratico dossier dedicato alla metodologia BIM, dalle sue origini alle applicazioni future, dalla pubblicazione della norma UNI 11337 nel 2009, all’elaborazione delle sue specifiche tecniche attualmente in atto.


Il concetto di Building Information Modeling (BIM) risale agli anni ’70 ma deve la propria popolarità a due pubblicazioni del 1992 e del 2003.

Si tratta di un processo che comprende rappresentazioni digitali delle caratteristiche fisiche e di funzionamento di un’opera, che genera modelli a supporto degli operatori della filiera delle costruzioni nella gestione di tutte le fasi del ciclo di vita dell’opera stessa, dalla fase di ideazione alla costruzione, alla gestione e, infine, alla demolizione.

Il principio su cui si basa questo modello è quindi quello della “condivisione” dell’informazione, utile alla migliore gestione e amministrazione dell’opera.

La guida UNI tratta quindi, in maniera approfondita e documentale, tutti gli aspetti e le problematiche relative a questa metodologia, partendo da:

– come nasce il BIM

– evoluzione normativa ed applicativa

– il futuro del BIM

– quadro normativo attuale e “aperto” in Italia e nel Mondo con prospetto delle norme UNI – CEN – UE – ISO

– il progetto INNOVAnce (sistema standardizzato di denominazione e codificazione univoca di oggetti, soggetti ed azioni coinvolte nel processo produttivo dell’opera)

– l’evoluzione del BIM: da strumento di raffigurazione (accezione più diffusa) a strumento di ingegnerizzazione (INFORMATION MANAGEMENT)

 

In allegato il Dossier completo.

 

(fonte: UNI)