PIDA 2020 – Ischia 28 settembre/3 ottobre

pida

Premio Internazionale Ischia di Architettura
28 settembre/ 3 ottobre 2020 – Isola d’Ischia
Evento conclusivo, premiazioni, workshop di progettazione.

Dal 28 settembre al 3 ottobre 2020, nella splendida cornice dell’Isola d’Ischia, ritorna PIDA, Premio Internazionale Ischia di Architettura.
Giunto alla sua nona edizione il Premio ha come oggetto “la qualità dell’ospitare” e viene assegnato alle opere di architettura ultimate e documentabili all’interno di due macro sezioni:
IX Premio degli Alberghi e delle SPA più belle del mondo
II Premio sulle architetture della ricostruzione post sisma.

Le riflessioni di PIDA 2020 saranno focalizzate quest’anno sul rapporto tra architettura e paesaggio. L’ispirazione è tratta dalle opere originali del grande architetto giapponese KengoKuma, Premio speciale PIDA 2020. Tema del concorso è la qualità dell’ospitare, con il titolo appunto: “LandEscapeTherapy”.

Di seguito il programma  di workshop, eventi e conferenze,e l’attribuzione dei premi speciali.

Lunedì 28 settembre 2020
ore 10,00 – Castello di Piromallo a Forio
Inizio workshops di progettazione: “Il bosco urbano”e “Il paesaggio dell’arte”
ore 20,00 – Molo Turistico / S. Angelo d’Ischia
“SINFONÍA SPAZIALE” – Lecture musicata di Teresa Sapey accompagnata da Emanuele Belloni e Massimo Ventricini

Giovedì 1 ottobre 2020
ore 15,30/19,30 – Castello di Piromallo a Forio
Conferenza “Sfide: l’architettura del rilancio”
Intervengono le istituzioni locali, Consiglio Nazionale Architetti, Università di Napoli e Palermo, Agenzia Demanio.

Venerdì 2 ottobre 2020
ore 15,30/19,30 – Castello di Piromallo a Forio
Conferenza “Sguardi sulle architetture dell’ospitalità”
Intervengono: istituzioni locali, Ordine Architetti di Napoli, università di Napoli, Federalberghi, Arch. Teresa Sapey – premio PIDA Carriera 2020 e Arch. Santo Eduardo Di Miceli – premio PIDA Fotografia 2020.
Presentazione risultati workshop
Premiazioni
Inaugurazione Mostra Fotografica Santo Eduardo Di Miceli – “La Città Contemporanea”

Sabato 3 ottobre 2020
ore 15,30/19,30 – Castello di Piromallo a Forio
Conferenza “L’isola che vorrei”
Intervengono, oltre alle istituzioni locali, Politecnico di Milano, ordine Architetti Napoli, Università di napoli Federico II, Arch. Ian Ritchie – premio PIDA Innovazione 2020 – Emanuele Montibeller (Art Director Artesella)- premio PIDA Landscape 2020 –
Segue Lectio Magistralis – Arch. João Nunes premio PIDA International 2020.

Alla locandina di seguito il programma dettagliato e le modalità di registrazione per gli architetti (ai fini dell’attribuzione di crediti formativi).

LOCANDINA

Tutti gli eventi del PIDA saranno in presenza, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid. Quest’anno l’associazione PIDA ha deciso di devolvere a due ospedali, il Cotugno di Napoli e il Niguarda di Milano, la quota di iscrizione di chi ha risposto ai bandi di concorso per il Premio degli Alberghi e SPA più belle del mondo e per la seconda edizione del premio sulle architetture della ricostruzione post sisma.
L’evento è organizzato da associazione PIDA e Ordine Architetti PPC di Napoli e Provincia in collaborazione e con il patrocinio, tra gli altri, del Consiglio Nazionale degli Architetti, della Regione Campania e dell’Ordine degli Ingegneri di Napoli.