Premio “Ingenio al femminile” – IV edizione.

ingenio al femminile

Premio “Tesi di Laurea Ingenio al femminile” – IV edizione
Bandisce Consiglio Nazionale Ingegneri
Candidature: dal 2 maggio al 30 giugno 2024.

Il Consiglio Nazionale degli Ingegneri bandisce la quarta edizione del Premio “Ingenio al femminile”, iniziativa che si propone di contribuire alla riduzione della disparità, in particolare nel mondo dell’ingegneria e delle discipline STEM (Science, Technology, Engineering, and Mathematics).
Il Premio ha come scopo la valorizzazione della figura della donna in ambito tecnico ed è destinato esclusivamente alle tesi sostenute nell’ambito dei corsi di laurea previsti dall’ordinamento ingegneristico.

Tema di questa edizione del premio è “Il nuovo paradigma 5.0 e il ruolo strategico dell’ingegneria”,  tema che si articolerà attraverso tre linee fondamentali:
– la centralità della persona, la resilienza, la sostenibilità.

Categorie e Premi.
Sono previste 5 categorie, ciascuna con un premio da € 1.500:
1. Tesi di dottorato (solo per candidate già iscritte all’Albo)
2. Tesi in Ingegneria civile-ambientale
3. Tesi in Ingegneria industriale
4. Tesi in Ingegneria dell’informazione
5. Tesi in Ingegneria biomedica (premio speciale dedicato alla memoria di Giulia Cecchettin)

Destinatarie e requisiti.
Il premio è aperto a donne ingegnere di cittadinanza italiana che abbiano discusso, presso qualsiasi ateneo italiano, una tesi per il conseguimento di una laurea in Ingegneria.
Possono concorrere anche laureate che, nel periodo indicato, abbiano discusso una tesi di dottorato di ricerca.
Le candidate dovranno aver conseguito la laurea nel corso del periodo di tempo compreso tra il 1 aprile 2023 ed il 31 marzo 2024, con un voto di laurea non inferiore a 105/110.

Presentazione della domanda.
Le domande, redatte secondo quanto indicato nel Bando allegato, dovranno essere inoltrate su piattaforma www.ingenioalfemminile.it entro il 30 giugno 2024.

Tutte le altre informazioni al Bando allegato

BANDO

 

(fonte CNI)