Premio CITY_BRAND&TOURISM LANDSCAPE

city brand tourism lanscape

 

 

 

 

 

CITY_BRAND&TOURISM LANDSCAPE AWARD

Il paesaggio come strategia. 
La qualità del paesaggio nel cambiamento climatico per la resilienza urbana e sociale.

Premio Internazionale promosso da: Consiglio Nazionale Architetti PPC e Paysage
Scadenza: 17 aprile 2020.

Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e da PAYSAGE, ripropongono il Premio “City-Brand&Tourism Landscape Award”.

Il Premio vuole rappresentare una campagna di sensibilizzazione rivolta alla promozione del progetto paesaggio come strumento di miglioramento della qualità di vita sotto tutti gli aspetti e nei più diversi ambiti dell’esistenza umana.
“City-Brand&Tourism Landscape Award” intende porre in luce best practices o soluzioni progettuali sia di grande sia di piccola scala. In tali soluzioni  la vegetazione sarà  utilizzata come materiale costruttivo, e non solo ornamentale, perseguendo obiettivi di biodiversità e sostenibilità.

Il Premio è  articolato in cinque categorie:

CITY LANDSCAPE: NATURE BASED SOLUTIONS (A)

La sezione ospita progetti di paesaggio, di varia scala, realizzati in contesti urbani, sia nazionali sia internazionali. Gli interventi riguardano riqualificazioni paesaggistiche degli spazi urbani, territori metropolitani di frangia, verde nella città densa. Progetti che si relazionano con il tema della pianificazione urbana e delle grandi trasformazioni territoriali, anche in relazione a quanto disposto dal DL 14 ottobre 2019, n. 111 .
A sua volta la sezione è divisa in 4 categorie:
. Categoria A0: Forestazione urbana per il cambiamento climatico e progetti di resilienza al cambiamento climatico
• Categoria A1: Riqualificazione paesaggistica degli spazi urbani
• Categoria A2: Riqualificazione paesaggistica dei territori di frangia
• Categoria A3: Parchi, giardini, spazi verdi e di connessione nella città densa.

Brand & Landscape (B)
Il progetto del paesaggio per i luoghi di produzione e per l’industria.

Attualmente la progettazione del paesaggio industriale sta assumendo il ruolo di strumento per la comunicazione dei valori aziendali, costituendo così un valore aggiunto.

City Play (C)
Aree gioco, spazi ludici e aree sportive nel paesaggio.

Sezione per il progetto dello spazio dedicato al gioco e allo sport, la riscoperta dei parchi e dello spazio pubblico per tutte le età. Aree dedicate all’attività ludiche in tutte le sue declinazioni, aree gioco sia in Italia sia all’estero, micro-città a dimensione di bambino e spazi per la promozione di un invecchiamento attivo.

Tourism Landscape (D).
Il progetto del paesaggio per il turismo.

Progetti che “modellano” il paesaggio nel rispetto dell’ambiente e della biodiversità, attraverso trasformazioni materiali e simboliche. La finalità è di integrare i servizi di accoglienza e potenziare le capacità fruitive dei luoghi.
I progetti raccoglieranno tutte le vocazioni di un territorio o di un luogo, offrendo esempi virtuosi di landscape architecture contraddistinti da accuratezza, design e tecnologia.

Paesaggio in Luce (E)
Il progetto della luce nella valorizzazione del paesaggio.
La  sezione  nasce come strumento di ricerca, attraverso la collaborazione con le associazioni del settore, per la selezione di best practicies per il progetto dell’illuminazione che creino nuove suggestioni scenografiche e che restituiscano nuovi paesaggi notturni.

Al Premio possono candidarsi: Architetti, Ingegneri, Agronomi, Agrotecnici, Progettisti e Professionisti, Università, Pubbliche Amministrazioni, Enti Pubblici, Associazioni, Fondazioni. i vincitori riceveranno un riconoscimento per l’originalità, l’innovazione e la qualità dei progetti realizzati.

Di seguito il bando

BANDO

 

Scadenze:
13 gennaio – Apertura delle iscrizioni e del contestuale invio degli elaborati
13 gennaio  – Apertura del periodo per l’invio dei quesiti
13 febbraio – Chiusura del periodo per l’invio dei quesiti
17 aprile – Entro le ore 12.00 – Chiusura del sito per l’invio dei progetti
27 giugno – Premiazione nell’ambito del Simposio internazionale CITY_BRAND&TOURISM LANDSCAPE. Il paesaggio come strategia. La qualità del paesaggio nel cambiamento climatico per la resilienza urbana e sociale”.

Informazioni e documentazione Concorso QUI

 

(fonte. CNAPPC)